IAB Italia, Assocom, Fcp, Fedoweb, Fieg, Netcomm, Unicom e Upa hanno presentato il “Libro Bianco sulla Comunicazione Digitale”, una pubblicazione che vuole essere una concreta risposta alla diffusa richiesta di certezze e fiducia nel mondo digitale. Con questo lavoro, le otto associazioni hanno voluto fare chiarezza su un universo composito formato da advertiser, agenzie creative e media, concessionarie, publisher, società di ad tech e merchant.

Il Libro Bianco tratta di sei argomenti: regole e criteri della viewabilitytrasparenza della filiera, in particolare del programmatic; user experience attraverso la misurazione condivisa degli ad blocker e alle motivazioni che portano a questo fenomeno; ad fraud e brand safety/brand policy.  Il documento si conclude con un focus sugli investimenti pubblicitari, punto di riferimento per gli investitori e fonte di informazioni attendibili e corrette.